FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedin

Pontili fissi

 

Solidi e molto stabili, questi pontili sono posizionati su pali di sostegno infissi nel fondale o, a seconda delle necessità su altri supporti quali travature, basamenti, ecc...

 

Struttura

La struttura base del modulo fisso è costituita da travature in acciaio zincato a caldo secondo normativa UNI EN ISO 1461, opportunamente dimensionate, saldate fra di loro in modo da ottenere un solido telaio portante, sul quale vengono fissate le pavimentazioni in legno esotico o PWM.

Come i pontili galleggianti, anche i pontili fissi possono essere dotati di impianti elettrici o idrici e di tutti gli accessori per l'utenza.

 

Impieghi

Questo tipo di pontile è particolarmente utilizzato in acque che non risentono di particolari escursioni di livello, in condizioni di acque relativamente poco profonde e con fondali che presentano caratteristiche idonee all'infissione di pali.

 

Caratteristiche

Particolarmente apprezzata è la stabilità di questi pontili che, non risentendo del moto ondoso, consentono l'accesso anche in condizioni di acque molto agitate. Essi, inoltre, non necessitano di una sorveglianza costante, come invece accade per i pontili galleggianti.

Tutti i nostri pontili possono essere realizzati su misura, in base alle esigenze progettuali e con portate e altezze variabili a seconda delle specifiche necessità.

 

 

 

 

Back to top