FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedin

Pontili galleggianti

Tutti i nostri pontili galleggianti sono realizzati su misura, in base alle esigenze progettuali e con portate e galleggiamento variabili a seconda delle specifiche necessità.

I pontili possono essere dotati di impianti elettrici o idrici e di tutti gli accessori per l'utenza.

Struttura

La struttura base del pontile galleggiante è costituita da travature in acciaio zincato a caldo secondo normativa UNI EN ISO 1461, saldate fra di loro in modo da ottenere un solido telaio portante, completate da longheroni in alluminio isolato elettricamente, sul quale vengono fissate le pavimentazioni in legno esotico o PWM (materiale composito).

 

 

 

Impieghi

Questo tipo di pontile è utilizzato sia in acque marine, sia su laghi e fiumi, anche in condizioni di elevate escursioni di livello ed acque relativamente agitate e/o profonde.

 

 

 

 

 

Caratteristiche

Particolarmente apprezzata è la versatilità di questi pontili e la loro stabilità, dovuta alla presenza di solidi elementi galleggianti in calcestruzzo armato e fibrorinforzato. L'anima in polistirolo ne garantisce l'inaffondabilità. Essi possono essere dotati di derive o pareti rinforzate per l'impiego nelle condizioni ambientali più estreme.

I nostri pontili galleggianti possono essere ormeggiati con il classico sistema con corpi morti e catene, o con pali e guidapalo.

   

Pontili galleggianti per canottaggio

La nostra linea di produzione comprende anche i pontili per canottaggio, che hanno la prerogativa di avere un bassissimo bordo libero (10-15 cm), pur garantendo un'ottima portata.

 

 Articoli correlati:
 

 

 

 

 

Back to top